Martedì 26 Gennaio Commemorazione battaglia di Nikolayewka

pubblicato in: Cosa facciamo | 0

l 26 gennaio 1943; le forze italiane a seguito del ripiegamento dal fronte del Don, dopo 9 giorni di marcia e 25 battaglie di sfondamento giungono all’appuntamento finale: lo sbarramento russo di Nikolayewka.

La marcia del Corpo d’Armata Alpino verso la salvezza fu un evento drammatico, dolor oso e costellato da numerosi episodi di valore . I superstiti spinti dalla disperazione attaccarono a colpi di fucile e bombe a mano, il paese di Nikolayewka nella speranza di uscire dall’inferno russo.

Le forze sovietiche, pur disponendo di maggiori mezzi, vengono sopraffatte dalla valanga umana che ne travolge ogni resistenza; il prezzo pagato fu enorme solo 13.420 uscirono dalla sacca più altri 7.500 fra feriti e congelati. Circa 40.000 uomini rimasero indietro e non fecero più ritorno in patria

Martedì 26 gennaio 2015 la Sezione di Varese commemorerà questo tragico evento a ricordo di tutti coloro che col loro sacrificio seppero scrivere una pagina d’eroismo e umanità.

Il ritrovo è previsto alle ore 18.45 alla Prima Cappella del Sacro Monte, da dove partirà la processione lungo la Via Sacra fino a raggiungere il Santuario di Santa Maria del Monte dove alle ore 20.00 verrà officiata la Santa Messa S.E. Mons. Franco Agnesi

Relatore ufficiale della commemorazione il Gen. C.A. Giorgio Battisti

Lascia una risposta